venerdì 25 maggio 2012

Vellutata di zucchine e patate con verdure fresche




INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
  • 4 zucchine di media grandezza o 5/6 piccole
  • 2 patate di media grandezza
  • 1 pomodoro bello sodo
  • 1 carota
  • ½ peperone giallo
  • ½ Porro o cipollotto
  • Peperoncino
  • Olio evo
  • Cipolla
  • Brodo vegetale
  • Sale

Pelare, lavare e tagliare le patate a pezzi (più piccoli sono più in fretta cuociono) e metterle a bollire in acqua salata.
Lavare e tagliare le zucchine a pezzi. Preparare un soffritto con olio e cipolla e aggiungerci le zucchine, farle insaporire e bagnarle con un bicchiere di brodo (io l’ho dosato ½ per volta, non tutto insieme). Se si asciugasse troppo aggiungere ulteriore brodo.
Nel frattempo pulire il pomodoro la carota il peperone il porro o cipollotto (io ho usato solo un pezzettino di porro, non tutto, mi sembrava troppo, dosaggio a piacere) e tagliarli tutti a quadratini piccoli piccoli mettendoli in una ciotola con olio sale e peperoncino a piacere e lasciarli “riposare”.
Una volta cotte le patate e le zucchine scolarle (ma senza buttare il brodo delle zucchine), unirle in una ciotola e frullarle aggiungendo il brodo delle zucchine rimasto per avere una consistenza mediamente liquida, sta ai gusti di ciascuno se lasciare la vellutata più o meno liquida.

Servire tiepida con un filo di olio evo e un paio di cucchiai di verdurine.
Buon appetito!

VARIAZIONI
Al posto delle verdurine il piatto può essere servito con dei pinoli tostati.

CONSIGLIO
Servire accompagnata da una Malvasia secca dei colli piacentini o da un Timorasso, vitigno autoctono tortonese, se cambiate le verdurine con i pinoli un buon Sauvignon è perfetto!
(ringrazio l’amico sommelier per i consigli!!!)

Nessun commento:

Posta un commento