venerdì 29 giugno 2012

Maionese senza uova, magia???


Qualcuno, ma giusto qualcuno, mi ha chiesto questa ricetta ... al catering è stata una delle cose che più ha incuriosito tutti quanti!



Qundi eccola qui, la ricetta della MiTTTTTTica Maio Senza le Uova:

1/2 bicchiere latte di soia al naturale, circa 100 ml
olio di semi di mais o girasole ma deodorato (io uso il mais di solito)
succo di 1/2 limone o più
aceto o senape 1 cucchiaino circa
sale qb
curcuma, la punta di un cucchiaino per colorare e poi fa bene! Leggete qui quante proprietà benefiche possiede: curcuma.

"In base a recenti studi è risultato che la curcumina potrebbe essere utile a contrastare l'insorgere di almeno otto tumori: colon, bocca, polmoni, fegato, pelle, reni, mammelle e leucemia. La curcuma viene impiegata nella medicina tradizionale indiana e in quella cinese come disintossicante dell'organismo, in particolare del fegato e come antinfiammatorio. Queste proprietà salutari che vengono attribuite alla curcuma dalla tradizione popolare sono le stesse che oggi vengono confermate dalla medicina ufficiale, anche alla luce dei numerosissimi studi e scoperte che la scienza attuale ha ufficialmente confermato."

 

Veniamo alla nostra maionese, versare nel bicchiere del minipimer il latte con la curcuma e frullare aggiungendo l'olio "a filo" fino a che il composto non cambia la sua consistenza addensandosi, come per la maionese classica.
A questo punto aggiungere gli altri ingredienti, succo di limone, aceto o senape e aggiustare di sale, frullare ancora un pochino per far amalgamare bene il tutto oppure mescolare energicamente.
Le quantità di questi ultimi ingredienti, limone aceto o senape, sono molto variabili in base al gusto personale di ognuno.

martedì 26 giugno 2012

Assenza giustificata...

Eccomi di nuovo! Sono tornata!
Non sono nè sparita nè andata in vacanza, sono solo state delle settimane davvero piene di impegni, sia ai formelli che non.

La scorsa settimana, io e la socia Greta, ci siamo cimentate nel catering per la festa aziendale di dove lavoro.

Eccoci qui nel delirio della preparazione...

Siamo state incaricate della preparazione degli antipasti e dei primi, e tutto questo ci ha portato via parecchio tempo, in più, finito questo, sono stata impegnata per due week end di fila al reparto veg della cucina della Festa  dei Popoli di Cassano D'Adda.

Ora ho estremamente bisogno di riposo e ricarica, non parteciperò nemeno al vegan contest del boccaccio, ho scelto il relax e il fresco a 1.200 metri!!!

Ma andiamo con ordine, eccovi un po' di foto dei piatti preparati per il catering aziendale:

giovedì 14 giugno 2012

Tortine al cioccolato con crema di riso e sorpresa

Eccomi qui! Qualche giorno di assenza ma sono super impegnata ai fornelli con la sociamica Cuoca Mattarella per un catering goloso goloso che serviremo domani sera per la festa aziendale estiva dell'azienda in cui lavoro.

Vi lascio ancora per qualche giorno, gustatevi queste tortine con la sorpresa!


Ingredienti per circa 10 muffins/cup cakes/tortine
  • 200 g farina bianca
  • 150 g zucchero di canna
  • ½ bicchiere di olio di semi di mais spremuto a freddo bio
  • 80 g di cacao amaro in polvere
  • 80 g di cioccolato in scaglie
  • 60 g di amido di mais
  • 1 tazza di latte di soia o di riso
  • 2 cucchiaini di lievito
  • ½ cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere
  • 2 o 3 di cucchiai di liquore tipo rum (facoltativo)

Per la crema:
  • 250 ml di latte di riso
  • 180 g di zucchero
  • 40 g di farina di riso
  • 3 cucchiai olio di mais come sopra
  • agar agar 1 cucchiaino

Per la sorpresa:
  • Frutta in conserva (io ho usato le more frasche in agrodolce)

Unire tutti gli ingredienti secchi, poi l’olio e in ultimo il latte e il liquore mescolando bene.
Versate l’impasto negli stampi o nei pirottini e cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 15-20 minuti, dipende un po’ dal forno, ognuno conosce il suo…
Prova stecchino mi raccomando, così si va sul sicuro!

venerdì 8 giugno 2012

Il compleanno, un'amica di fornello ma non solo, e i semifreddi vegan!

Oggi è il mio compleanno, ma con questo post non mi voglio auto festeggiare ma voglio celebrare la mia amica e socia di fornello Cuoca Mattarella che mi ha aiutato a realizzare questi fantastici semifreddi vegan.

Non vi pubblico la ricetta perchè è giusto che lo faccia lei sul suo sito www.cuocamattarella.it a tempo debito.

Ci siamo conosciute ad uno dei suoi meravigliosi corsi di cucina vegetariana e vegana e la passione per la cucina ci ha fatte incontrare di nuovo, parlare e scambiare idee fino a che abbiamo cominciato a realizzare qualcosa insieme, iniziando con una cena di presentazione per uno dei suoi corsi, poi un'aperitivo per G.A.S.iamoci, ora una realizzazione di dolci a tema per la Spleen Orchestra e in futuro chissà!!! 
Insieme siamo "Le Ver(E)dure!" e su richiesta siamo disponibili a cucinare per chi ne avesse bisogno!

Torniamo alle torte, questo è il semifreddo al caffè:


giovedì 7 giugno 2012

Il mio primo catering casalingo

Qualche giorno fa mi è stato proposto, in occasione dell'arrivo di qualche cervellone informatico per una consulenza per l'azienda in cui lavoro, di pensare al loro rifocillamento.
Senza rifletterci più di tanto o pensarci due volte, ho detto SI!
Ho passato circa tutta la settimana precedente pensando a cosa cucinare...
Ecco il risultato:



Due diverse bruschette, una con feta aromatizzata con origano e scorza di limone guarnita con pomodorini e cipolla tagliata a velo e l'alta con hummus, carote e rucola.



martedì 5 giugno 2012

L'aperitivo per G.A.S.iamoci!



Eccomi finalmente, dopo giorni impegnatissimi per l'organizzazione e la gestione di "G.A.S.iamoci a concorezzo.  Piccolo mercato di produttori sostenibili e tante idee praticabili" realizzato dal G.A.S. di cui faccio parte "Pane e Rose".

Guardate il nostro blog:

Blog volantino Gasiamoci

Blog ci siamo Gasati

e le foto della giornata qui:

Facebook Pane e Rose Foto Gasiamoci

Avete visto cosa siamo riusciti a tirare in piedi? Siamo felici e soddisfatti, è stata una giornata faticosa, ma bellissima e condivisa con tante persone meravigliose.

Io in particolare mi sono dedicata all'organizzazione e preparazione dell'aperitivo con la mitica Cuoca Mattarella, insieme siamo "Le Ver(E)dure!", abbiamo sfamato la piazza!