domenica 21 aprile 2013

Scaloppine di Seitan al Limone e Joey Cape in concerto

Le scaloppine! Quanto mi piacevano... ma ora non le voglio più mangiare, poveri vitellini... però c'è sempre il seitan che mi viene in aiuto e allora, scaloppo il seitan!
Avevo voglia da qualche tempo di scaloppine al limone, come si facevano una volta, con il purè e la puccia un pochino asprigna ed eccole qui...


Ingredienti:
Seitan
1/4 di bicchiere di vino bianco
1 limone
farina
salvia 4 o 5 foglie
olio evo
sale
un pezzettino di cipolla a piacere

Tagliare il seitan a fettine sottili, 3/4 millimetri, non di più ed infarinarle.

In una padella scaldare un filo di olio, aggiungervi la cipolla (opzionale) a fettine fini, far rosolare, aggiungere le fettine di seitan e farlo imbiondire.
Sfumare quindi con il vino bianco a fiamma vivace, una volta evaporato aggiungere il succo di un limone.
Scaldare per un paio di minuti, aggiungervi le foglie di salvia, salare e lasciare stringere il succo di limone, et voilà, facile, veloce e squisito.
Servite con del purè di patate sarebbe la morte loro.

Oggi ci abbino una canzone di Joey Cape cantante dei Lag Wagon, gruppo hard core americano che adoro, soprattutto il loro album "Hoss" che mi ha accompagnato per anni, uno perchè fra un paio di giorni ci sarà il suo concerto a Milano a cui sarò presente, due perchè ho deciso un mese fa di cominciare a suonare la chitarra e questa è una delle prime canzoni che sto imparando "We're not in love anymore".
Buon ascolto.




 

2 commenti:

  1. Che bello Silvia, stai imparando a suonare la chitarra :)
    Baci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, sto andando a lezione, ma che fatica e che dolori! Baci. S.

      Elimina