lunedì 8 luglio 2013

Ritorno dalle vacanze, Carpaccio di Zucchine e musica da viaggio

Da quanto tempo manco da qui!!!
Ma non sono stata a cazzeggiare, lo giuro, o meglio l'ho fatto, ma solo negli ultimi giorni in cui ero in vacanza nella meravigliosa Provenza.
Per il resto come già avevo anticipato nell'ultimo post, sono stata molto impegnata con l'organizzazione della festa del G.A.S., in cucina alla Festa dei Popoli di Cassano D'Adda e con i preparativi per il Rockeat che ci sarà a breve.
Quindi eccomi tornata e vi propongo una ricettina facile facile e super veloce, il carpaccio di zucchine marinate.


Ingredienti:
10 foglie di menta
10 foglie di basilico
3 cucchiai di olive nere
1 cucchiaio di capperi
4 pomodori secchi
Succo di 1/2 limone
Olio evo
Sale
Pepe

Preparare la vinagrette tritando la menta, il basilico, le olive, i capperi e i pomodori secchi.
Mettere il tutto il una ciotola, aggiungere il succo di mezzo limone e l’olio, sale e pepe e miscelare con la forchetta.
Anche meglio, se avete un barattolo a disposizione mettere il tutto dentro, chiudere bene e agitare.
Lasciare riposare il condimento, nel frattempo lavare le zucchine e tagliarle finemente con la mandolina, stenderle su un piatto in un solo strato e condire con la vinagrette preparata.
Far riposare per una mezz’ora o più prima di servire.

Vi lascio con una bella canzoncina di Jim Lockey and The Solemn Sun, che ha accompagnato il nostro girovagare in Provenza, musica da viaggio!

 

 

5 commenti:

  1. Bentornata Silvia, nel mio box ci sono i tuoi prodotti di Rob e le pappe dei gatti ...

    RispondiElimina
  2. Stavolta mi hai fatto rosicare anche più dell'anno scorso cara Bianchina, sarà che son stanca morta ed avrei tanta voglia di partire, sarà che la Provenza è uno dei miei desideri......
    Idea buona fresca e sana, la copio!
    In bocca al lupo per il Rockeat, un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby!
      Perchè non fate un pullmino rockeat dalla maremma???

      Elimina
  3. Nooo! ho cancellato per sbaglio un commento. Sigh.

    RispondiElimina