giovedì 19 dicembre 2013

Menù di Natale - Cannelloni al Grano Saraceno con Cavolo Nero, Zucca e Crema di Patate - Gluten Free


Continua la saga del menù natalizio. Ecco la portata principale!
Non è un piatto vegano in quanto nell'impasto delle crespelle c'è un uovo, il rischio che con il grano saraceno si rompano è alto. Eventualmente credo che usando un mix di farina di grano saraceno e farina 0 al posto di quella di riso, si possa evitare la presenza dell'uovo. In questo caso, visto che era una ricetta proposta al corso che ho tenuto dove erano presenti persone celiache, il piatto doveva essere gluten free, quindi questa è stata la scelta.






Ingredienti per 8 cannelloni:
50 gr farina grano saraceno
30 gr farina riso
1 uovo
200 ml latte soia
Sale

Per la farcia:
500 gr cavolo nero
½ zucca mantovana
4 patate
Aglio
Olio
Peperoncino
sale

Per la crema:
4 patate
Brodo o latte di soia
Pepe
Sale
Noce moscata

Come prima cosa da fare bisogna pulire e cuocere le verdure.
Il cavolo va privato della costa centrale e dura, della foglia e poi bollito per una ventina di minuti circa.
La zucca va tagliata a fette, pelata dalla buccia dura e poi cotta in forno caldo a 180° per una ventina di minuti o fino a quando non risulta morbida.
Le patate o bollite o cotte al vapore oppure in pentola pressione.
Una volta cotte tutte le verdure preparare le crespelle.
In una ciotola versare le due farine e il sale, amalgamare fra loro e aggiungere l’uovo.
Poco alla volta, mescolando con una frusta, aggiungere il latte di soia fino ad ottenere una pastella non troppo liquida.
Cuocere la pastella a mò di crepes in un padellino antiaderente unto di olio. Basta ungerlo per la prima cottura, poi non dovrebbe più servire.
Una volta cotte le crespelle posizionarle su un piatto tenendole coperte da un panno così da non farle seccare.
Procedere ora con la farcitura.
Tritare al coltello il cavolo nero bollito, strizzato e farlo saltare il padella con olio, aglio e peperoncino. In una ciotola schiacciare la polpa della zucca con una forchetta ed unirla al cavolo nero. Far saltare per qualche minuto in modo da far insaporire, aggiustare di sale ed il ripieno è pronto.
A questo punto procedere a riempire le crespelle con un paio di cucchiai di ripieno e poi arrotolarle su se stesse a formare un cannellone.
Disporre i cannelloni in una teglia unta di olio, passare al forno per una decina di minuti, finché saranno ben caldi, magari con una leggera crosticina in superficie.
Nel frattempo preparare la crema di patate, frullando le patate pelate con olio, sale, pepe, noce moscata, aggiungendo poco alla volta acqua o latte di soia oppure brodo vegetale fino ad ottenere una crema liscia.
Servire disponendo sul piatto la crema di patate e adagiandovi sopra il cannellone tagliato a metà. Decorare con un filo di erba cipollina o maggiorana.


Dropkick Murphys - "The Season's Upon Us"  hahahahha!!!

3 commenti:

  1. Ammiro la tua etica e la tua abilità in cucina e spero un giorno di essere bravo anche solo un decimo di quanto lo sei tu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi sei car* anonim* che mi scrivi queste belle parole? Grazie!
      S.

      Elimina
    2. Sono un gattofilo d'oltremanica che ha conosciuto la tua arte grazie a Loud Cooking Timers =)

      Elimina